LA COMUNITA’ INCONTRO ONLUS E’ ACCREDITATA CON LA REGIONE UMBRIA E CONVENZIONATA CON IL SSN

L’importanza della condivisione dei valori sportivi e di integrazione sociale

Questa mattina alle ore 12 presso il Senato della Repubblica Italiana (sala Koch di Palazzo Madama) si è tenuta la presentazione di “#iovogliogiocareacalcio” un iniziativa che segna l’inizio di “Quarta Categoria”: il primo torneo di calcio aperto alla disabilità nella storia del calcio italiano.

Sono intervenuti molti ospiti importanti del mondo del calcio e delle istituzioni, tra cui Presidente del Senato Pietro Grasso, il Senatore Franco Carraro, la Senatrice Laura Bignami, il Senatore Cosimo Sibilia, il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio. Hanno aderito anche Javier Zanetti e Giancarlo Antognoni che dato il calcio d’inizio a questa giornata speciale per il calcio italiano.

Alcuni dei responsabili della Comunità Incontro hanno partecipato a questa importante iniziativa in quanto si ritiene giusta la condivisione dei valori sportivi e di integrazione sociale.

“#Iovogliogiocareacalcio” è una campagna che da voce alle realtà sportive che in tutta Italia accolgono ragazzi disabili e li aiutano, attraverso il calcio, nel loro percorso di crescita e di inclusione sociale. Un impegno sostenuto da FIGC, Centro Sportivo Italiano, Lega Serie A, LND e AIAC.

I primi 8 Club che hanno aderito al progetto sono Cagliari, Fiorentina, Genoa, Inter, Lazio, Milan, Sassuolo e Udinese.

Il torneo “Quarta Categoria” avrà inizio con la prima partita il 21 gennaio 2017.