LA COMUNITA’ INCONTRO ONLUS E’ ACCREDITATA CON LA REGIONE UMBRIA E CONVENZIONATA CON IL SSN

AL SENATO DELLA REPUBBLICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO ETICO “CON IL SOLE SUL VISO”

– COMUNICATO STAMPA –

AL SENATO DELLA REPUBBLICA
PRESENTAZIONE

DEL PROGETTO ETICO “CON IL SOLE SUL VISO”

Martedì 18 dicembre, ore 12.00, alla presenza di numerosi
esponenti del mondo politico, culturale e sociale

Cultura, valorizzazione, azione e collaborazione devono concorrere alla
creazione di un “Nuovo Umanesimo” attraverso il superamento dell”empasse
causato dall’individualismo che genera rotture, qualunquismo, aggressività,
superficialità e discriminazione e indifferenza a favore di logiche strumentali.

Occasione di un Incontro propositivo tra le varie realtà politiche, culturali e
sociali; sarà la conferenza stampa di presentazione del progetto etico
“Con il sole sul viso”, ideato da Alma Manera, promotore di proposte per
l’industria della cultura, della comunicazione e del terzo settore: categorie
speciali di alto valore sociale da tutelare, un progetto satellite ponte di tante
realtà positive; Sarà l’occasione per presentare la proposta di un disegno
di legge per l’istituzione del Fondo Nazionale per il sussidio temporaneo
a chi lavora nel settore artistico culturale e della comunicazione. Tale
proposta ha trovato come primo sostenitore il Senatore Maurizio Gasparri
con la condivisione del Senatore Adolfo Urso , del Senatore Antonio
Saccone e le Senatrici Isabella Rauti e Maria Rizzotti.

Alla conferenza stampa che si terrà a Roma presso il Senato della
Repubblica (Palazzo Madama, 11 – Sala Caduti di Nassirya) il 18 dicembre
alle ore 12.00 interverranno: Sen. Maurizio Gasparri; Sen.Adolfo Urso; Sen.
Antonio Saccone; On. Pasquale Ciacciarelli, Presidente Commissione
Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio; Antonello
Crucitti, Responsabile ANFN fondatore della nazionale calcio famiglie
numerose; Federica De Pasquale, Responsabile relazioni istituzionali “Con ii
sole sul viso”;  Gianni Di Sario, Vice Presidente A.F.l Associazione

Fonografici ltaliani (socio fondatore confindustria cultura), Alma Manera,
Ideatore e responsabile progetto “Con il sole sul viso”; Franco Miseria;
Francesco Nannini, psicologo e psicoterapeuta; Runa Ognibene,
educatrice. Oltre ai rappresentati della Comunità “Incontro” fondata da
Don Pierino Gelmini, saranno presenti parlamentari ed esponenti del mondo
della cultura, dello spettacolo, dell’ associazionismo laico e cattolico, della
comunicazione e del terzo settore. Ospiti attesi: ll Sottosegretario di Stato alla
Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alla Famiglia e disabilità
Vincenzo Zoccano, Carla Fracci, Beppe Menegatti, il direttore d’orchestra
Alvise Casellati, il presidente di Alta Classe Accademia spettacolo e
direttore artistico Maria Pia Liotta, il critico musicale e responsabile archivio
musicale Rai Dario Salvatori, il professor Tullio Camiglieri, il maestro
Enrico Manera l’On Giusy Versacela giornalista Annamaria
Terremoto, l’Architetto Fernando Miglietta, Cleonice Gioia, lo scrittore
vaticanista e presidente dell’UCSI Lazio Raffaele Luise, L’Economista Santi
Tomaselli,Silvia Specchio, il tenore Sergio Panajia,Marina
Pennafina, Monica Macchioni, Sara Pastore, Virginia Barret, Luigi
Fontana, il giornalista Diego Righini, per l’Anica Andrea Canali, Gabriele
Marconi, Gigi Miseferi, Anna Marcello, il segretario generale ECPAT Italia
Onlus Yasmin Aboloha, Don Marco Palmerani, Alex Partexano, Lucia
lulianello presidente Eventi Imperfetti, Paola Lavini, Beppe Convertini,Luca
Forlani, il Direttore generale Confassiociazioni Adriana Apicella, Francesco
Vivacqua Presidente Cultura & Solidarietà, Massimiliano Albanese
presidente Apices, Il Presidente Bontworry ingo Bo Guerreschi, Michelle
Marie Castiello per Rid, Serena Riolo, Andrea Meschini, il mezzosoprano
Alessandra Ragusa, Elisabetta Raoli e altri.

Con l’azione mirata e con il giusto entusiasmo al servizio del Bene, trasferire
e sviluppare un processo virtuoso, motivando all’azione e sperimentando un
atteggiamento positivo interiore che sia interpretato in prima istanza dalla
vocazione e dal coraggio di vivere, nonché trovare soluzioni concrete tra gli
attori del progetto sulle possibili strategie necessarie per favorirne lo sviluppo,
individuando al contempo.il ruolo e le competenze delle Istituzioni, sulle
iniziative di prossima realizzazione, che vedranno protagoniste professionalità
che ad oggi sono inoperanti o non riconosciute per il loro merito,queste sono
le principali finalità che si pone la conferenza stampa.