Comunità Incontro: per promuovere la cultura della vita: Ballo non sballo! il 30 Agosto dalle 23.30 a Montecastrilli

Il valore della prevenzione e cultura della vita. O, se si preferisce, in classe, in ascolto e in strada. Sono le tre azioni principali che la Comunità Incontro dal 2016 promuove e organizza nel territorio regionale. Il target privilegiato quello scolastico e giovanile, per impedire comportamenti di rimozione e di emarginazione e promuovere una cultura della vita contro ogni forma di “sballo”. La scelta della location non è casuale: Joy – Pool & Music di Montecastrilli, locale sempre più frequentato dai giovani e giovanissimi umbri ogni venerdì sera.
Il “momento” di prevenzione è organizzato in collaborazione con la Croce Rossa di Avigliano. La realizzazione è resa possibile grazie al contributo significativo della Fondazione Carit di Narni e Terni, realtà bancaria particolarmente sensibile a progetti di valenza sociale.
L’intervento a Montecastrilli vedrà impegnati alcuni operatori sociali della comunità specializzati in interventi su strada e giovani residenti, che con la loro maglietta azzurra con il simbolo dei gabbiani in volo, nonché logo della struttura, distribuiranno volantini e testimonieranno i rischi legati a comportamenti devianti e opportunità di nuovi stili di vita improntati al benessere; lo stesso si inserisce in un progetto più ampio denominato Indipendente così articolato: in classe con incontri rivolti alle scolaresche, in ascolto offrendo uno spazio psicologico e socioeducativo, in Strada garantendo un’ unità di strada sul territorio nazionale.
In Umbria, sempre più preadolescenti e adolescenti ricorrono a comportamenti di poliutilizzo e consumo di bevande alcooliche, allarme confermato dall’autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza. E’ nostro convincimento come operatori sociali ed educatori, elaborare nuove strategie e piani educativi, in un momento estremamente dinamico e preoccupante, ben descritto dalle recenti statistiche e fatti di cronaca.

 

Amelia, 29 Agosto 2019                                                                    

Ufficio Stampa Comunità Incontro