Il cantante Nek in visita privata alla Comunità Incontro Molino Silla di Amelia

“Anche se nella vita si sbaglia c’è sempre una seconda possibilità per tutti”

“Nella vita si può sbagliare, ma c’è sempre una seconda possibilità per tutti”. Questo il messaggio lanciato ai ragazzi in percorso della Comunità Incontro Molino Silla di Amelia dal cantante Nek, in visita privata qualche giorno fa.

Nek si è confrontato con i ragazzi ospiti della struttura. “La droga – spiega – ti distrugge. Ma a voi dico che lavorando quotidianamente potete farcela perchè anche se si sbaglia nella vita c’è sempre una seconda possibilità per tutti”.

Poi Nek è salito sul palco dell’auditorium, preso la chitarra e iniziato a intonare alcuni suoi brani con i ragazzi che battevano le mani e cantavano insieme a lui. Una giornata ricca di emozioni fino a quando un ragazzo in percorso alla comunità ha chiesto a Nek se poteva scrivere un testo dedicato appunto a coloro che sono caduti nel tunnel delle dipendenze. Prima di lascire la struttura Nek ha fatto foto con i ragazzi e promesso che tornerà per trascorrere una giornata con i ragazzi.