All’Ergife di Roma il congresso “Gli outcome nella clinica delle dipendenze”, organizzato da “FeDerSerd”

La Comunità Incontro Onlus è stato invitata il 25 ottobre alla tavola rotonda del congresso “Gli outcome nella clinica delle dipendenze”, organizzato da “FeDerSerd. Il responsabile di struttura, Giampaolo Nicolasi,  ha parlato della nuova fase della Comunità dopo la morte del fondatore don Pierino Gelmini. Una Comunità sempre più forte e vigorosa. Il congresso, iniziato il  24 ottobre, ha come obiettivo quello di definire, in chiave moderna ed innovativa, gli outcome clinici della presa in carico del consumatore di sostanze, partendo da quello che rappresenta il mandato istituzionale dei Servizi, cosi come definito dalle norme sia nazionali che regionali. La prima giornata è stata dedicata alla definizione dei diversi outcome del trattamento alla luce dei cambiamenti dei bisogni e dell’evoluzione dei consumi, presentando per i diversi percorsi diagnostici terapeutici proposte di metodo e soluzioni per le criticità, guidati da un approccio multidimensionale e multidisciplinare per l’analisi delle implicazioni medico-cliniche, sociali, organizzative, economiche, etiche e legali.  La seconda giornata, dove è stata ospite la Comunità Incontro Onlus,  ha avuto l’obiettivo di affrontare le problematiche che riguardano lo sviluppo delle diverse strategie per il miglioramento del raggiungimento degli outcome clinici (come sviluppare la presa in carico, come individuare gli indicatori e come misurarli). La terza giornata ha avuto, infine, l’obiettivo di affrontare le strategie metodologiche e le modalità per la presa in carico, in una stessa e comune cornice culturale e scientifica, in riferimento a due dei principali temi di attualità per la clinica delle dipendenze:  la strutturazione e l’integrazione degli interventi.